cinzia3Un sorriso smagliante, velato da quel filo di timidezza tipico di chi non punta solamente ad apparire. Si presenta così Cinzia Lazzaroni, classe 1991 di Trescore Balneario, vincitrice di Miss Bergamo & Sport, modella orobica ormai famosa dopo tantissimi concorsi vinti, sfilate e spot pubblicitari per la tv. Sportiva, appassionata ed innamorata del suo Michele, manifesta un forte legame con il suo paese e la nostra splendida città.
Come ti sei avvicinata alle passerelle e quando? “Ho iniziato a sfilare nel 2011, è stata per me una sorta di sfida personale, ho scelto di intraprendere questa strada per provare a vincere la mia timidezza e ci sono riuscita. Continuo a sfilare perché mi piace, lo faccio per soddisfazione personale più che per voglia di competere, certo non posso negare che se vinco i concorsi a cui partecipo sono contenta. Oltre alle sfilate, da qualche tempo c’è anche il lavoro negli spot pubblicitari”.
Parlaci dei tuoi sogni… “Preferisco di no, sono un pochino superstiziosa, magari ne parleremo quando si saranno realizzati. Per il momento mi limito a dire che mi piacerebbe continuare a sfilare e, più in generale, a lavorare come modella”.
Sei una ragazza sportiva? Segui qualche sport? “Si sono sportiva, gioco a pallavolo a livello amatoriale una volta a settimana. Sono anche tifosa, seguo il calcio, in particolare l’Atalanta e la Juventus, oltre a seguire le partite del mio Michele, che prima giocava nell’Aurora Trescore, ora a San Paolo, nel calcio a cinque”.
Secondo i tuoi canoni qual è lo sportivo più bello? “Mi piace Denis, ma il mio giocatore preferito resta sempre Buffon”.
Sei fidanzata o single? “Fidanzata da cinque anni con Michele, che, come me è di Trescore Balneario, un paese bergamasco che ci piace”.
Descrivici il tuo uomo ideale. “Difficile da dire, non ho dei canoni precisi, penso sia molto difficile standardizzare le persone, ognuno ha le sue caratteristiche. Di certo il mio uomo ideale deve farmi stare bene, mi deve sopportare e deve farmi sorridere. Tutte caratteristiche che ritrovo a pieno in Michele”.

cinzialazzaroni

cinzia5

CinziaLazzaroniok

cinzia3

cinzia4