Il progetto

Ogni vita è straordinaria. Meravigliosa quella del campione di Serie A, altrettanto fantastica quella del ragazzotto che gioca con la maglia numero dieci sui campi spelacchiati di Terza categoria. Avvincente quella dell’imprenditore che ogni giorno guadagna un milione di euro appena alza il telefono, ugualmente affascinante la nostra, quella di noi poveri cristi che finiamo i soldi al 21 del mese e il 22 chiamiamo mammà per allungarci l’immancabile assegnino. E’ curiosa la vita della modella famosa che fa girare la testa a ogni uomo che incontra, ma è assai intrigante pure l’esistenza della ragazza del primo banco, la più carina, la più cretina, la più amata. Così ci siamo messi a raccontare un sacco di storie, facendo i ritratti di persone famose o non famose, donne e uomini che ci piacciono e che, secondo noi, meriterebbero di finire sulle pagine di wikipedia.

La Storia

Grandi Storie è il primo sito in Italia di biografie, a scriverle un gruppuscolo di giornalisti che negli anni ha dato vita a tanti progetti editoriali di successo, su tutti Bergamo & Sport, in edicola ogni lunedì ormai dal lontano 2003.

Le iniziative

Grandi Storie è un progetto editoriale rivoluzionario. Lo è perché è il primo sito che dà vita a una serie di libri. Arrivati a quaranta ritratti, ecco il volume sulla categoria. “Gli imprenditori che stanno facendo la storia” oppure “Figone e figoni della provincia di Bergamo” o, ancora, “Cuochi da leccarsi i baffi in Lombardia”, “Gli artisti che stanno cambiando il nostro mondo”, “I terzini destri decisivi nei novanta minuti di partita”, “Tenere mamme in Italia”: ecco un po’ di titoli dei volumi che faremo. Il primo, “Piccole e bellissime storie di grandi attaccanti”, l’abbiamo già pubblicato ed è stato un successo.
Oltre ai libri, l’idea è di riuscire a fare incontrare le persone biografate almeno una volta all’anno, a cena. Offriamo noi. La speranza, questa volta, è di spendere tantissimi soldi. Significherebbe che Grandi Storie contiene migliaia di vite, il nostro obiettivo.
In ultimo una richiesta ai nostri lettori, che, se se la sentono, possono inviarci la loro biografia o quella di una persona del loro giro che merita. Qualcuno l’ha già fatto, regalandoci articoli entusiasmanti, che potete leggere. Bastano un computer, dieci righe scritte col cuore e due foto simpatiche: una di adesso e una da bambini, importantissima perché da piccoli si è veri. Buon lavoro e buona lettura.

© 2016 Bergamo&Sport - P. IVA 0123456789 CREDITS