Figlio del bel Marco e della dolce Valeria, Matteo Bonfanti è nato a Lecco il 15 febbraio del 1977 e non è cosa da poco. Confuso e felice, è giornalista professionista dal 2003. Dall’estate del 2008 è il direttore di Bergamo & Sport, settimanale sportivo molto conosciuto nella provincia orobica, l’unico che se lo compri, ti porta fortuna per quattro giorni. E’ stato caporedattore del Giornale di Bergamo e da giovane ha collaborato con alcune testate locali, la Gazzetta di Lecco e Tele Unica soprattutto. Più anziano ha scritto per alcuni quotidiani nazionali come l’Italiano, Libero e La Gazzetta dello Sport. Cantautore, è il leader dei Maledetti, folle gruppo che ha fatto due cd (“Vinicio” e “Finto Jazz”) e che adesso fa musica per limonare, genere destinato ad avere successo in futuro, forse addirittura nel prossimo secolo. Bruttino forte in quanto rosso di capelli, ha due figli assai bellini che non somigliano a lui, ma alla madre, Costanza Vismara, ex mangiatrice di fuoco di un certo livello. I due bambini sono Vinicio, classe 2006, e Zeno, classe 2008. Matteo Bonfanti gioca pure a pallone il martedì e il giovedì alla bombonera di Orio al Serio. Lo fa male, sbagliando semplici passaggi e facili conclusioni sotto porta, ma impegnandosi, un po’ come faceva a scuola quando era studente al Liceo Scientifico GB Grassi di Lecco, istituto in cui è riuscito a diplomarsi in sei anni, ripetente (con stile) in Seconda Superiore. Insomma il non più giovane uomo ha fatto e fa un sacco di cose, recentemente anche un paio di libri “L’ultima notte in redazione” e “Piccole e bellissime storie di grandi attaccanti”, senza eccellere, ma sempre col sorriso sulle labbra, credendoci un botto. In ultimo, non certo per importanza, Matteo Bonfanti ha pure una sorella a cui vuole un sacco bene, si chiama Chiara ed è una bellissima donna.

Nome: Matteo Bonfanti
Ruolo nella vita: giornalista/scrittore/cantautore
Mail: mabonfa77 @gmail.com
Cell: 3408605833

LE IMMAGINI DELL’ATTUALE VITA

musicista

vinicio e zeno

scrittore