di Nikolas Semperboni
VMC Italia nasce nel 2002 fornendo progettazione e installazione di impianti di Ventilazione Meccanica Controllata, sia per l’edilizia civile che industriale: direttamente al cliente finale come impianto chiavi in mano, o sotto forma di componenti agli installatori fidelizzati. L’azienda, oggi, propone prodotti di propria realizzazione, frutto del lavoro d’equipe – punto-cardine dell’idea intrapresa da Claudio Allievi, Fiorangela Turini e Matteo Scotti – e frutto dell’ esperienza maturata dai montatori, grazie ai quali l’installazione con comporta più la realizzazione di controsoffitti. Anno dopo anno, VMC Italia ha preso possesso di grosse fette di mercato, risaltando quale assoluta certezza sia nel panorama lombardo che in quello nazionale. La rete di contatti e approvvigionamenti va espandendosi grazie all’attività degli agenti-procacciatori, che hanno fatto conoscere l’azienda in tutta Italia, isole comprese.
Bocchetta1 Per quanto da ritenere realtà di piccole dimensione, alla luce dei 13 elementi alle dipendenze dei due soci-amministratori, Claudio Allievi e Roberto Falcone, VMC Italia fa della dinamicità e dell’innovatività i propri tratti distintivi. In quest’ottica va analizzato l’approdo sul mercato di Disappair, il nuovo sistema di ventilazione invisibile, nato per soddisfare le esigenze di sempre maggiore qualità poste da progettisti ed edili sul ricambio dell’aria. Infatti, la bocchetta Disappair 503 fa della “smaterializzazione” il proprio cavallo di battaglia, dall’alto delle ridotte dimensioni e dell’estrema duttilità – può essere inserita anche nelle pareti divisorie – così da rendere invisibile l’impianto. L’apertura del passaggio dell’aria, unica parte visibile della bocchetta, corrisponde a quella di una scatola da incasso elettrica a tre moduli e comprende dei deflettori atti a direzionare i flussi d’aria. Il pannello di controllo base, da incasso a muro in scatola 503, prevede accensione e selezione delle velocità; la visualizzazione della modalità free cooling/heating e della modalità protezione antigelo; la segnalazione di qualsiasi anomalia, a partire dall’allarme filtri, grazie all’innovativo stato di connessione Wi-Fi. L’immane lavoro sull’elettronica sviluppato da VMC Italia garantisce oggi un’unità controllata direttamente da remoto, tramite apposita App, con conseguente semplificazione per quanto concerne la manutenzione.
bocchetta2 Ne scaturisce un sistema dall’installazione rapida e semplificata, perfettamente integrato con gli arredi interni e che non necessita di lavorazioni murarie aggiuntive, in grado di garantire l’eliminazione della percezione del rumore di sottofondo generato dall’unità di ventilazione. Trapela così grande ottimismo, oltre che soddisfazione, dalle parole di Salvatore Tomarchio, responsabile vendite di VMC Italia: “Il sistema Disappair è da inquadrare negli investimenti compiuti nell’ambito dell’elettronica e della gestione impianti e vale certamente da bel passo in avanti, per una realtà come la nostra, chiamata ca proporre continuamente per restare al passo coi tempi. Per noi, ventilazione e climatizzazione vanno ormai a braccetto, e noi, nel nostro piccolo, proviamo a dire la nostra, a dispetto della generale crisi e dell’impatto esercitato sul mercato dalle multinazionali. I competitor hanno spalle forti, ma un prodotto nuovo, e al passo coi tempi, come Diasppair, garantisce alla nostra realtà una valutazione nel breve termine, così da mantenere uno sguardo lucido e costante sull’andamento delle vendite sull’indice di gradimento. Siamo piccoli, ma dinamici, e continuiamo a puntare forte, provando a differenziarci”.

VMC Italia S.r.l. Via delle Gere, 17, Pognano (BG)
P.I.: 03458280967
Tel.: +39 035 4820689 Fax: +39 035 4811579
Email: info@vmcitalia.it
PEC: info@pec.vmcitalia.it